Michael Branca

Michael Branca

Michael Branca “Mike” – Insegnante di Hip Hop della scuola di ballo Latino51 Academy Bologna.

Tutti conoscono Michael Branca con il suo nome d’arte: “Mike”. Mike è un vero e proprio figlio d’arte, infatti inizia a ballare Tip Tap a 7 anni grazie all’insegnamento dei suoi genitori, campioni europei a Parigi nel 1984, cosa che gli permette di conquistare vari titoli italiani e trofei internazionali.

FORMAZIONE

Diplomato presso l’Associazione Insegnanti Danza ed Espressioni Artistiche, approfondisce i vari stili seguendo le lezioni di numerosi insegnanti nazionali e internazionali durante stage svolti sia in Italia che all’estero.

 

ESPERIENZE PROFESSIONALI E ARTISTICHE

Negli ultimi anni si confronta anche in contest internazionali come Express Your Style a Monaco e Funkin’ Style a Londra.

Balla nel videoclip di Corona “Angels”, sul palco di San Siro per Senit in occasione del concerto “Amiche per l’Abruzzo” e sempre per Senit all’evento per il compleanno di Hip Hop Tv all’Alcatraz di Milano.

Partecipa a numerosi contest come Back to Style, MC Hip Hop contest e Funky Fresh nelle categorie Locking e Popping, piazzandosi sempre nelle prime posizioni.

Ha fondato il gruppo Surviving Elements, con cui fino al 2009 partecipa a concorsi nazionali ottenendo sempre buoni piazzamenti fino ad essere scelti tra i migliori show per Street Fighters nel 2010.

Con la crew Yessai Squad nel 2012 vince il titolo di Best Crew agli MTV Hip Hop Awards. Con la crew si esibisce sul palco degli MTV Awards a Firenze, continuando in seguito a vincere numerosi battle in Italia e il Battle H Quality a Parigi.

Nel 2014 vince la selezione Italiana dell’SDK nella categoria Popping e rappresenta l’Italia all’SDK International a Brno.

Michael Branca insegna sul territorio emiliano dal 2003, tiene stage e fa parte di giurie per numerosi concorsi in tutta Italia.

Corsi

Hip Hop
Corsi di ballo Street Jazz e Hip Hop

Hip Hop

L’Hip Hop è una danza che racchiude diversi stili di ballo. Anche il corso della…

Condividi su